Camera anecoica

Si definisce camera anecoica un ambiente "metallico" chiuso realizzato con una struttura portante in materiale dielettrico o conduttore, rivestita al suo interno con del materiale assorbente. L’esigenza nei test di immunità radiata è quella di poter disporre di una regione di spazio il più possibile esente da riflessione (Quiet Zone) le cui dimensioni variano molto a seconda del campo di applicazione e delle frequenze utilizzate al suo interno.

La camera anecoica è un ambiente di test specifico per segnali a radio frequenza (RF) e microonde (MW) utilizzato per effettuare misure di campi elettromagnetici senza alcuna interferenza esterna e senza che questi, se generati al suo interno, vadano a disturbare l’ambiente circostante. Si utilizza per eseguire misurazioni nello studio dell’acustica e dell’elettromagnetismo.

Per applicazioni elettromagnetiche il materiale assorbente è realizzato in modo da attenuare la componente riflessa di un’onda elettromagnetica che incide su di essa. L’esigenza prioritaria è quella di poter disporre di una regione di spazio con assenza di riflessioni in modo da mantenere il campo costante.

I materiali assorbenti impiegati nelle camere anecoiche sono:

  • i pannelli di ferriti per la copertura nelle basse frequenze che convertono l’energia dell’onda incidente in energia termica
  • gli assorbitori piramidali realizzati in materiale rigido o espanso (schiuma poliuretanica) impregnato di carbone o grafite colloidale.

La disposizione interna, la forma del materiale assorbente e i supporti interni prevedono un attento studio della propagazione dell'onda all'interno della camera anecoica poichè, insieme alle caratteristiche del materiale dei coni, influiscono notevolmente sulla  capacità di attenuazione delle onde riflesse e incidenti.

Tutto l'ambiente della camera anecoica è inglobato in una gabbia di Faraday al fine di schermare i campi elettromagnetici provenienti dall'esterno che potrebbero in maniera non ricorrente inficiare sulla "quiet zone", sui test di emissioni irradiate e quindi sulle misure da effettuare.. 

Per verificare il perfetto funzionamento della gabbia di Faraday della camera anecoica si procede al test della misura dell'efficienza di schermatura che certifica il livello di attenuazione del segnale verso l’interno e verso l’esterno della gabbia. 

La camera dell'immagine, presente nel nostro laboratorio, ha una dimensione di 6 metri per 4 e copre un range di misura da 200 MHz a 40 GHz. In questo ambiente possiamo caratterizzare diagrammi di radiazione di antenne, effettuare la taratura dei sensori di campo elettrico e magnetico. La camera anecoica dell'MPB viene anche utilizzata per tutte le misure necessarie al nostro reparto di ricerca e sviluppo nelle varie fasi di test durante la progettazione di nuovi strumenti di misura.

Recenti

Efficienza di schermatura

L' efficienza di schermatura i...

Camera anecoica

Si definisce camera anecoica u...

Normativa 2013/35/EU

La Direttiva europea 2013...

Gabbia di Faraday

La Gabbia di Faraday, scoperta...

Corrente di contatto

Grazie agli studi effettuati d...

Contatti

MPB S.r.l.
Via Giacomo Peroni 400/402
Polo Tecnologico Tiburtino
00131 Roma RM

Tel:
+390641200744
Fax:
+390641200653
E-mail:
info@mpbelectronic.com

Prodotti associati

MPB NMR-03 1

SUPPORTI AMAGNETICI

NMR-03

MPB SEMS-LIGHT 1

RF TEST

SEMS-LIGHT

MPB NMR-T 1

EMI-EMC

NMR-T

MPB NMR-CUBE 1

EMI-EMC

NMR-CUBE

MPB NMR-SB 1

EMI-EMC

NMR-SB

MPB CSA 2

RF TEST

CSA

logo MPB S.r.l.
MPB srl

Via Giacomo Peroni 400/402
00131 Roma (RM)
Tel: +39 390641200744
Fax: +39 0641200653
P.IVA: 05415291003
Pec: mpb_srl@pec.it
Codice destinatario: KRRH6B9

Info aziendali

C.F. e Numero di iscrizione al reg. imprese Tribunale di Roma: 05415291003
Capitale sociale euro 100.000,00 Int. vers.
REA 887876

Social

©2023 MPB S.r.l. Tutti i diritti riservati.